Starbucks: in USA i formati si adattano a Covid-19
Nuovi servizi di ritiro sicuro, veloce e conveniente

Shopper experience

Shopper experience

19 June
2020

starbucks-drive-thru

Ordinazioni via app, pickup contactless e riduzione della congestione in negozio sono i tratti che la multinazionale americana consoliderà prossimamente

In questi giorni Starbucks ha annunciato che accelererà il processo trasformativo dei suoi negozi in USA, fondendo la tradizionale esperienza sit and stay con opzioni in movimento e più phygital. Nel corso dei prossimi 18 mesi, la famosa caffetteria statunitense aumenterà i formati convenience-driven con le opzioni di Drive-Thru, Starbucks Pickup solo per dispositivi mobili e pick-up a bordo strada (esperienze supportate dall'app proprietaria).

Starbucks Pickup: in seguito alla risposta entusiasta di clienti e partner, l’azienda aumenterà i negozi nel formato pickup, ideale per quei consumatori delle metropoli che pagano in anticipo tramite app ancor prima di arrivare a destinazione. Il primo negozio Pickup è operativo a Penn Plaza a New York City da novembre 2019 e presto una seconda sede aprirà al 42°, vicino al Grand Central Terminal.

Pickup sul marciapiede: presto sarà possibile ritirare (l’ordine effettuato tramite app) a bordo strada e comodamente dalla propria auto. Nei prossimi mesi a Curbside aumenterà il numero di negozi che offrono questo servizio, e una selezione di sedi offrirà esclusivamente questo servizio.

Drive-trhu: la società prevede di espandere ulteriormente l’esperienza originale di Starbucks on-the-go: in cantiere ci sono il pickup a due corsie e quello plus effettuato sul marciapiede, che ovviamente sfrutterebbero le funzionalità di ordinazione e pagamento via app.

Fonte: https://stories.starbucks.com

#Tags

Notizie correlate

commenti

0 thoughts on “Starbucks: in USA i formati si adattano a Covid-19”

Leave a reply

Required fields are marked *