Coop entra in Cina
aprendo uno store online su JD.com

Retailer News

Retailer News

07 May
2018

Coop

Coop entra in Cina aprendo uno store online su JD.com 

(Autore: Jessica Pini) 

Dopo tante invocazioni, il focus sull’esportazione del made in Italy alimentare diventa realtà anche per la distribuzione italiana. Il sistema Coop ha infatti avviato una propria attività sul mercato dell’Asia orientale attraverso due società: la prima è Italian Cooperative’s Trade (Ict), costituita a maggio 2017 da Coop Alleanza 3.0 e Coop Lombardia, con un ufficio commerciale a Hong Kong e una struttura operativa a Modena, ed ha il compito di individuare i clienti e di gestire i rapporti commerciali. La seconda è Coop Italian Food (Cif), interamente controllata da Coop Italia, che effettua operativamente le attività di esportazione.

Il territorio di riferimento comprende diversi Paesi asiatici: Cina, Taiwan e tutti i paesi Asean (Vietnam, Thailandia, Singapore, Filippine, Indonesia, Malesia, Cambogia, Myanmar, Laos, Brunei).

Per sondare il terreno a gennaio di quest’anno sono state realizzate delle iniziative commerciali (show cooking) a Shanghai in alcuni ipermercati del Gruppo Bailian, uno dei principali retailer cinesi con diverse migliaia di punti di vendita sotto diverse insegne: Lianhua per i supermercati, Century Mart per gli ipermercati, Riso e Leme per i negozi tradizionali. Proprio in queste ultime strutture, nel periodo dell’iniziativa le vendite di prodotti italiani sono raddoppiate.

Ma è soprattutto sull’eCommerce che si basa l’azione di Coop: a marzo 2018 è stato infatti aperto il primo flagship store Coop sulla piattaforma JD.com attraverso un accordo con due partner cinesi che operano nell’importazione di prodotti alimentari e nell’eCommerce. A giugno, inoltre, sarà aperto uno store online Coop anche sulla piattaforma Kaola.

I prodotti sono accompagnati da schede descrittive che indicano l’origine delle materie prime, l’utilizzo in cucina e le referenze correlate per realizzare gli abbinamenti gastronomici più tipici della cucina italiana, come per esempio il sugo per la pasta.

Coop esporta principalmente prodotti a marchio proprio, ma per espressa richiesta i partner cinesi con cui opera, sia nel canale online che nell’offline, hanno già chiesto di arricchire la proposta commerciale, integrando l’assortimento a marchio Coop con prodotti di altri brand italiani. Per rispondere a questa richiesta Italian Cooperative’s Trade sta coinvolgendo fornitori e pmi del settore food, anche con scarsa esperienza di export, con l’obiettivo di diventare a tutti gli effetti fornitori pur sollevati da tutti gli oneri, le pratiche e i rischi successivi, gestiti direttamente dalla società di Coop

Fonte: gdoweek.it

#Tags

Notizie correlate

commenti

0 thoughts on “Coop entra in Cina aprendo uno store online su JD.com ”

Leave a reply

Required fields are marked *