Zalando inaugura l'insegna
Beauty Store a Berlino

Retailer News

Retailer News

01 August
2018

Zalando

Zalando inaugura la sua Beauty Station a Berlino. 

L’ambizione total look di Zalando aggiunge un altro tassello al proprio percorso e dopo le calzature e l’abbigliamento, dal 28 luglio l’insegna offre anche il beauty, e non solo online, anche per le strade di Berlino, con il Beauty Store aperto nel quartiere Mitte.

“Il progetto è partito circa un anno fa - racconta Claudia Reth, vice president Specialities (Premium, Beauty, Kids) di Zalando- e per ora comprende circa 150 brand, in tutto 5.000 prodotti, un mix tra top brand, prodotti di tendenza e di nicchia e anche organic e bio”.

Il lancio in realtà è avvenuto senza nessun annuncio già a marzo sull’online, partendo con il gruppo Estée Lauder e i marchi M.A.C Cosmetics, Clinique, Estée Lauder and Origins, cui si aggiungono ogni settimana delle novità. Per ora l’estensione beauty riguarda solo la Germania e viene considerata una fase di test, poiché Zalando ha realizzato il progetto internamente, ma non avendo esperienza del settore, ritiene prioritario formarsene una prima di estendere il progetto su scala globale.

Perché un negozio fisico?
Zalando deve la propria forza e successo al business online, ma per il beauty ha scelto di abbinare in partenza anche la realizzazione di un negozio fisico. La Zalando Beauty Station, 160 mq, è prima di tutto un luogo dove incontrare i clienti, ricevere un feedback immediato e utilizzare le informazioni per sviluppare l’offerta.

“Da principianti del beauty -spiega Claudia Reth- abbiamo bisogno di imparare molto e in questo modo possiamo avere un feedback diretto dai clienti, per noi molto importante e che ci permetterà di evolvere. Il secondo motivo per cui abbiamo aperto un pdv fisico è che vogliamo dare ai nostri brand anche una location per lanciare nuovi prodotti e nuovi brand insieme a noi. Infine, per il beauty abbiamo bisogno anche di molti contenuti, i tutorial per esempio sono importantissimi perché aiutano le persone a scegliere, quindi il pdv viene utilizzato per produrre video e per fare masterclass, che poi saranno fruibili anche online”.

Il vantaggio per il primo partner del progetto, il Gruppo Estée Lauder, consiste nella possibilità di attuare la propria strategia omnicanale rivolta ai Millennial. Zalando invece è interessato a offrire proposte di look sempre più complete ai propri clienti penetrando un mercato, come appunto quello del beauty, ancora relativamente poco frequentato nell’online. “La quota del beauty online è pari al 5% -chiarisce Claudia Reth-, mentre nel fashion per esempio la quota di penetrazione dell’online è del 15%, quindi possiamo crescere molto. Le possibilità di integrazione con il fashion sono davvero tante, dalla più ovvia, abbinare i colori del make up agli abiti, a quella più stagionale che consiste nel proporre i costumi da bagno insieme ai solari”.

Vedremo quanto tempo ci vorrà per acquistare anche dall’Italia il total look Zalando. Per adesso, visto il periodo dell’anno, possiamo cominciare con una vacanza a Berlino.

Fonte: gdoweek.it

#Tags

Notizie correlate

commenti

0 thoughts on “Zalando inaugura l'insegna Beauty Store a Berlino ”

Leave a reply

Required fields are marked *